07/nov
administrator
Published in post

07 novembre 2015 – LIL LOUIS + JOE CLAUSSELL + JOI CARDWELL (Live) @ NEUHM 4th Anniversary Celebration

NEUHM – Not Everyone Understands HOUSE MUSIC
4th Anniversary Celebration
4 Years of Music, Love and Passion.
@ Duel Beat – Official Page (Napoli)

Lil Louis Official Fan Page
Joe Claussell
Joi Cardwell (Live)

* LIL LOUIS (The Founding father of House Music; Chicago)
Se nasci a Chicago e se sei figlio di una delle piu celebri stelle del blues come Bobby Sims,allora sei destinato a qualcosa di grande nella vita. Marvin Louis Burns in arte Lil’Louis è riuscito a realizzare tanto per tutti coloro che vivono di club culture. Il suo estro sui piatti si notò già in tenera età,aveva circa 12 anni quando iniziò a miscelare i suoi primi dischi e dopo qualche tempo si avvicinò alle console dei club,il suo primo ingaggio fu al River’Edge Club da Milton Green,e fu proprio qui che gli venne affibiato l’appellativo di “Lil”.L’inizio degli anni 80 e la sua continua scalata lo portano nei migliori studi di registrazione ed è qui che Luis si consacra come uno dei mostri sacri dell’House music.La sua prima uscita ufficiale fu “How I feel”,seguirono collaborazioni poi con Marshall Jefferson nel disco “Seven Ways to Jack” e con Byron Stingily in “I Can’t Stay Away” o altre track personali come “Black Out” o “Called U” Il vero e proprio disco che lo sparò come un missile nell’olimpo dei producer è stato però “French Kiss”,con 6 milioni di copie all’attivo,uno dei record in assoluto per gli House producer,oltre ciò ha collaborato a molti singoli di artisti come Jay-Z o Lil Kim. Louis ha alternato il suo tempo tra console,studio,innumerevoli tour e gestione di grandi club. Ha girato il mondo con la sua musica , ha fatto ballare tantissimi clubbers intorno al pianeta,al fianco di grandi nomi come Maw o Robert Hood. Artista di spessore e di grande umanità Louis nel 2009 pubblica “A Man’s Diary” un libro divenuto addirittura opera teatrale che narra della sua vita,ma un uomo come lui non si può fermare e quindi nel 2012 annuncia l’inzio delle riprese di ” The House Thath Chicago Built” la nascia dell’House music attraverso i suoi occhi,nella città di Chicago.

* JOE CLAUSSELL (Sacred Rhythm, Body&Soul; New York)
Joaquin “Joe” Claussell è nato a brooklyn (new york) nel 1966 da una famiglia numerosa portoricana (ha 7 fratelli). fin da giovane la sua dedizione alla musica e’ stata totale, verso la fine degli anni ’80, il venerdì sera era il protagonista delle jam sessions del dance tracks, uno dei negozi di dischi underground piu’ importanti a new york city di cui diviene successivamente comproprietario assieme a stefan prescott. in seguito conosce i colleghi, nonché amici, françois kevorkian e danny krivit, assidui clienti del suo negozio con i quali darà vita ad uno dei party piu’ importanti al mondo il “body & soul”, divenuto un format che ha girato e gira il mondo intero. joaquin non è un semplice dj, ma anche un musicista, produttore, remixer, questo grazie alle sue innumerevoli conoscenze nel mondo della discografia. nel 1988 la sua prima produzione sotto lo pseudonimo di “istant house” produce le prime traccie come “awade” e “over” riscuotendo un successo in tutto il mondo. nel 1996 la svolta; fonda la “spiritual life music” nata dall’esigenza di espandere le proprie radici ed il proprio sound al mondo intero non mirando esclusivamente al dancefloor, ma esplorando la musica, o meglio i suoni, a 360 gradi. contemporaneamente sempre nello stesso anno, fonda insieme al suo amico e collega jerome sydenham la “ibadan records”, etichetta icona dell’house music mondiale dove produce gemme come “escravos de jo” “je ka jo” e remixando alcuni dei piu famosi brani dei ten city come “nothing change” ,”my peace of heaven”. svariati e notevoli sono i remix e collaborazioni per del calibro internazionale come sade, nina simone, hector lavoe, cesaria evora, womack & womack, ronny jordan, herbie hancock, manuel gottshing e molti altri. uno dei sui ultimi album “africa caribe” su una label storica come la “fania records” registra oggi record di vendite ed e’ uno degli album piu’ venduti al mondo,con la sua etichetta “sacred rhythm” e’ rimasto fedele a quelli che sono i veri e reali principi di produzione musicale, producendo ogni brano esclusivamente in vinile. da poco e’ partito il suo nuovo live tour, assieme al noto jazzista bugge wesseltorft, dando vita alla jazz band “bugge’n’friends” con la quale sta attraversando diversi palcoscenici musicali internazionali facendo il giro del mondo.

* JOI CARDWELL (Live)
Se ami l’House Music, avrai ballato e cantato sulle note di una delle voci più importanti e belle dell’House Music.
Famosa in tutto il mondo per il disco “Club Lonely” prodotta da Lil Louis, la cui frase “My Name is On the List” intro del disco, è diventata un motto per tutti gli House lovers, raggiungendo la vetta di tutte le classifiche musicali degli anni 90.
Nota anche per “Music Saved my Life”, “Trouble” e tantissime altre, sarà sul palcoscenico del NEUHM per far saltare il dancefloor campano per un party dell’Anniversario che si annuncia già memorabile.

Opening: Marco Ricciardi B2B Fabrizio Fattore

Ringraziamo tutti gli artisti che sono stati nostri ospiti, dal primo all’ultimo: Body & Soul (Joe Claussell, François K, Danny Krivit), David Morales, Black Coffee, Kerri Chandler, Moodymann, Ron Trent, Gigi Testa, Kenny Dope, Dj Spen, Tony Humphries, Lil Louis, Timmy Regisford, Karizma, Marcellus Pittman, Dj Spinna, Quentin Harris, Frankie Feliciano,Terry Hunter, Jihad Muhammad, Adam Rios, Kiko Navarro, Manoo, Rocco, Afshin (Djoon Experience),Teddy Douglas, Kevin Hedge, Djeff Afrozila, Zepherin Saint, Victor Simonelli, Paul Trouble Anderson, Marco Trani, Josh Milan (Live),Julie Mcknight (Live), Byron Stingily (Live), Natasha Watts (Live),Nathan Adam (Live), Lisa Millet (Live), Jephte Guillame (Live),Luis Radio, Souldynamic, Spellband, Peppe Citarella,Davide Fiorese,
Fabrizio Fattore, Marco Ricciardi.
Ma soprattutto TUTTI VOI

Siamo nati 4 Anni fa per diffondere l’Underground House Music.
NEUHM – Not Everyone Understands HOUSE MUSIC (Napoli)

administrator

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to Top