13/apr
administrator
Published in post

NEUHM con Jeremy Underground e Tony Humphries alla conquista del day time

Key Beach Park 1 Maggio dalle 12 alle 24

La crew di NEUHM mette a segno un altro colpo: un day time edition in programma il 1 Maggio dalle 12 alle 24 al Key Beach Park di Licola. Un evento unico nel suo genere che promette ai seguaci dell’ormai celebre gruppo e non solo di intraprendere un viaggio alla scoperta di numerose forme musicali dalla house, alla disco, passando per il funk soul per poi giungere alla Deephouse. Dodici ore ininterrotte di puro divertimento dove la musica sarà l’unica e indiscussa protagonista. Il Key Beach Park, si trasformerà in luogo di aggregazione in una e vera propria “casa” affacciata sulla spiaggia dove il comun denominatore sarà l’amore per la musica, una grande zona food, una zona solarium e relax con lettini ed un baby parking per i più piccini. Per questo nuovo viaggio gli amici di Neuhm, hanno pensato davvero a tutto anche ad un pubblico familiare, ma si sa la vera punta di diamante dei loro eventi sono i Dj, d’altronde il loro acronimo parla chiaro “Not Everyone Understands House Music” (non tutti comprendono la musica house) perciò non potevano mancare all’appello alcuni dei più celebri dj internazionali. Ad aprire le danze in un tandem presente-passato, sarà un giovane e talentuoso dj parigino Jeremy Underground fondatore nel 2010 dell’etichetta “My Love Is Underground”. Jeremy da profondo conoscitore ed appassionato di musica house è un sopraffino selezionatore capace di infiammare i dancefloor ovunque egli vada. La sua forza sta nel saper rilanciare, mescolare ed attualizzare le sonorità degli anni d’oro della house music. Secondo dj della giornata a ricevere il testimone di questa lunga staffetta sarà un pioniere indiscusso della house music Tony Humphries, che dopo alcune esperienze come redattore del Daily News di New York e conduttore di un programma di punta dell’emittente radiofonica newyorkese Kiss FM decide di dedicarsi completamente al lavoro di Dj collaborando con lo Zanzibar Club e lo Studio 54 ed esportando in tutta Europa il “garage sound di New York”. Le sue illustri ed innumerevoli collaborazioni tra cui Donna Summer, Jungle Brothers, Boy George, Soul II Soul, Cure ecc l’hanno visto realizzare più di 200 remix. Nel paesaggio internazionale del djing di questo lungo day time, l’Italia è presente con il ventenne e super talentuoso Davide D’Amico dj resident di Neuhm e i 10xM8 ovvero Fabio Agostini e Merko Palomba, entrambi napoletani, ma con una lunga esperienza londinese alle spalle e fondatori del gruppo Soul Express che organizza party dal respiro internazionale. A quanto pare gli ingredienti per una supersonica festa dei lavoratori ci sono tutti: location da sogno, relax, food&drink, musica internazionale e soprattutto una succulenta anticipazione… Neuhm annuncia il prossimo appuntamento: il 2 giugno sempre al Key Beach e tra i protagonisti ci sarà Black Coffee il “diamante nero” dallo stile inconfondibile e con profonde peculiarità capace di diventare una star internazionale.

 

INFO

Key Beach Park

Viale Sibilla 16, 80078 Licola, Pozzuoli

 

Ingresso dalle 12 alle 15= €10

Ingresso dalle 15 alle 18= € 15

Ingresso dopo le 18= € 20

Parcheggio custodito per i clienti

INFOLINE: 339 80 28 991- www.neuhm.com

 

Contatti stampa:

Alessia Massa

[email protected]

mobile: 340.8981509

 

TONY HUMPHRIES

Tony J Humphries sin dall’infanzia si avvicina al mondo della musica, mentre durante tempi del college è dj per hobby. Nonostante alcune serate nei club di Manhattan, lavora inizialmente alla redazione del giornale Daily News di New York, mentre sarà soltanto nel 1980 che prenderà seriamente in considerazione la carriera di disc jockey. Più tardi, nel 1981, Humphries consegna al produttore Shep Pettibone una cassetta mixata con la sua musica, che verrà in seguito trasmessa in un programma radiofonico della famosa radio di New York, Kiss FM, dove il produttore stesso lavora. Una volta terminato il contratto con la radio, Tony Humphries sostituisce Pettibone presentando un nuovo programma, che andrà in onda per ben quindici anni, il venerdì e il sabato. Nel 1982, diventa DJ resident del club di New Jersey, lo Zanzibar Club, e ci lavorerà per ben 12 anni, fino al 1994, in quegli anni lavora anche in molti altri illustri clubs, come lo Studio 54 di New York.

Nello stesso periodo, Tony esporta il cosidetto “Garage Sound di New York” in Europa, primi fra tutti a Londra al Ministry of Sound. Nel 1997, dopo aver passato tanti anni in Europa, ritorna in America, per lanciare la sua etichetta discografica, la “Yellorange”, una delle etichette house più prestigiose, che poi nel 2005 passerà il testimone alla “Tony Records”, che ottiene in pochissimo tempo ottimi risultati.

Nella sua carriera, Tony Humphries, ha realizzato più di 200 remix per artisti molto importanti. Fra i tanti, sono da ricordare i suoi primi lavori, ad inizio di carriera, per Mtume, che gli fece vincere il suo primo disco d’oro, per Chaka Khan, Regina Belle, Donna Summer, Jungle Brothers, Queen Latifah. In anni più recenti, ha collaborato con Boy George, Dee Lite, Dimitri from Paris, Beloved, Inner City, Soul II Soul, Brand New Heavies, Adeva, Klf, Juliette Roberts, i Cure e Lil Louis.

 

JEREMY UNDERGROUND

Nato nella periferia parigina nel 1986, Jeremy diventa un amatore e cultore della della Deep House grazie alla sua enorme collezione di dischi che cresce anno dopo anno, arricchendo smisuratamente il suo bagaglio musicale. Il colpo di fulmine con questo genere avviene nel 1997 grazie alla “Radio Nova” di Parigi; da quel momento trascorre la sua gioventù formandosi in negozi di dischi con una sola idea in mente: scoprire i tesori nascosti dell’House Music, cercando ovunque gli fosse possibile. Successivamente si inoltrò con la stessa ricerca in altri stili musicali come Jazz, Funk, Soul. Jeremy fonda nel 2010 “My Love Is Underground”, etichetta musicale (solo in vinile) dedicata al suo primo amore: il sound House autentico di New York/New Jersey . La sua missione era quella di rilanciare queste calde sonorità e dimostrare alle nuove generazioni lo spirito degli anni d’oro dell’ House. Celebrando 5 anni di grande attività, nel 2015 l’etichetta ha annunciato una serie di eventi che mostrino l’evoluzione della MLIU (My Love Is Underground). Riconosciuto come sopraffino selezionatore con grande gusto musicale, Jeremy porta con sé le sue “pesanti” borse cariche di vinili in giro per il Mondo, diffondendo il suo amore per la musica Underground. La sua onestà e dedizione nel lavoro lo hanno lanciato nel mondo del djing a livello internazionale, consacrandosi esclusivamente come dj e non solo come producer. Attualmente è un momento importante della sua carriera “in progress”, dato che la sua nuova compilation “My Love is Underground 3xLP” è alla position #1 della classifica “best compilation” di Resident Advisor, vincendo il premio come best dj e collezionatore di musica ricercata di qualità. I suoi set testimoniano questa classe, infiammando i dancefloor ovunque egli vada, e voi amici potete stare certi che con lui la bandiera della “hard core deep House” sventolerà alta ancora per anni.

 

NEUHM

Nasce a Napoli (Italia) nel 2011, dall’ idea di un gruppo di amici che, una notte, tra un drink e qualche chiacchiera, annoiati dalla monotona scena del clubbing della propria città, si resero conto che non erano gli unici a pensarla così. Infatti intuirono che a Napoli c’era ancora chi aveva sete di musica, chi aveva voglia di far festa in modo genuino, ma soprattutto chi era stufo di gente che “andava a ballare” solo per il gusto di mettersi in mostra, ed omologarsi a moda e tendenze. Questo gruppo decide di dare una svolta, ed il 12 Novembre dello stesso anno si unirono sotto l’acronimo di “NEUHM” (Not Everyone Understands House Music), partendo da un piccolo club di nome “Underground” nel cuore del centro storico di Napoli, con pochi amici, e tanti sogni nel cassetto.

Fu proprio in quella data che tutti i presenti intuirono un’aria nuova di far festa con radici consolidate nel passato, dove il DJ è un vero e proprio maestro che ti accompagna in un viaggio musicale che si ascolta con il cuore e non solo con le orecchie.

NEUHM non è il fenomeno del momento, NEUHM è una rivalsa sociale e musicale che parte dal cuore della gente e dalla sua passione per la musica, in controtendenza a tutto ciò che si può etichettare come “commerciale” creando qualcosa che desse la possibilità a chiunque di entrare in un club escludendo tutti gli stereotipi di moda, tendenza e apparenza, lasciando spazio all’essenza della musica ed al divertimento, dove non conta chi sei, cosa indossi o quanto hai in tasca ma solo la voglia di sentirsi liberi, uniti in un solo corpo, una sola anima grazie al potere della musica, unica protagonista.

Questo “viaggio musicale” senza sosta nasce grazie all’ispirazione dei diversi movimenti e correnti sviluppatesi nel corso degli anni che hanno reso la Dance Culture uno stile di vita, cercando di trasmettere il culto del club inteso come luogo di aggregazione dove la Musica è il credo che unisce e accomuna, in questo caso House percepita non come genere musicale ma come movimento culturale, dove House è casa, casa è famiglia, e la famiglia è quel luogo intimo dove riesci a sentirti te stesso facendo parte di una comunità.

Da quella notte del 2011 ad oggi la crew di NEUHM non si è mai fermata, crescendo esponenzialmente mese dopo mese, anno dopo anno, portando in città il vero significato di “festa” , ripresentando grandi figure e leggende del passato, talenti del presente ma soprattutto del futuro, con l’ obiettivo e l’ambizione di poter rappresentare il movimento underground della nuova generazione.

administrator

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to Top